Who we are

" The passion for nature is subordinated only to that for our traditions "

The history of our farm goes back to 1940, when the grandfather Ugo moved out to the overgrown and fallow fields of Ghiardo in Bibbiano, a small village near Reggio Emilia: through a massive work of land reclamation, Ugo built the foundations of what would have become a modern farmhouse. After the death of the grandfather, the son Ennio started managing the farm: with persistence and determination he continued the land reclamation, allowing for the cultivation of forages to be fed to the dairy cattle. The first modern barn was built in 1963: it could host up to 50 animals and the milk produces was employed in dairy cooperatives, of which Ennio himself was president. 

With the birth of Ennio's sons, Ugo and Bruno, the ownership of the farm passed over to them: fond of the work in the fields, they chose to dedicate to the agriculture from their very childhood, and still today they are the face and the heart of the farm.  Their presence and participation in the business facilitated a methodic and constant expansion and enlargement, both in terms of the area of the land worked and of the number of heads of cattle bred in the several barns.   

In 1998, Ennio passed away and, in his honour, the sons decided to launch a new in-loco shop devoted to the sell of products in 1999. A few years later, to the crowning of a long-lasting dream of Ennio, the family ushered a new internal cheese-factory, devoted to the employment of their own milk exclusively. 

Today, Fattoria Scalabrini extends over more than 300 ha of lands, counting 850 heads of dairy cattle: the yearly production of Parmigiano Reggiano is around 6,000 wheels! 

What has not change in this period of time, a bit less than a century, is the managers' feature of belonging to the family itself: today, as in the past, all the processes are managed by the brothers Ugo and Bruno, who, together with their mother Diana and with Bruno's wife Annamaria, cooperate with a dozen of employees and oversaw the entire chain of production of Parmigiano Reggiano

La produzione del Parmigiano Reggiano segue lo stesso ciclo di produzione da ben 1000 anni, una tradizione che viene sancita e rigorosamente verificata dal Consorzio di Tutela.

Rispetto ad altre aziende produttrici di Parmigiano, la nostra fattoria ha un ulteriore pregio.

Noi Scalabrini seguiamo personalmente l’intera filiera produttiva: ci occupiamo della lavorazione dei terreni, dell’allevamento delle bovine, dalla lavorazione del latte e della vendita e commercializzazione del rinomato Parmigiano.

Lavorazione dei terreni

La nostra fattoria possiede circa 300ha, tutti lavorati con metodo Biologico certificato I.C.E.A.: da essi ricaviamo il foraggio sufficiente per il fabbisogno alimentare delle nostre bovine.
Le culture presenti sui nostri terreni sono, in ordine di importanza di resa: erba medica, prati stabili, erbari misti e grano, per la rotazione sui “medicai” e per la produzione di farina biologica da vendere nel nostro spaccio.

I nostri prati stabili rappresentano una biodiversità vegetale unica al mondo.

Grazie all’assenza di lavorazioni meccaniche invasive e all’esclusione di fitofarmaci o anticrittogamici, rimangono preservate diverse specie animali: insetti, microinvertebrati e uccelli come rondini, allodole, picchio verde e falco grillaio.

Essi inoltre vantano origini antichissime sui terreni a ridosso del fiume Enza e rappresentano, senza ombra di dubbio, il legame che unisce la produzione del Parmigiano Reggiano con il nostro territorio.
Con le loro 63 essenze vegetali per mq, i prati stabili determinano, a seconda delle stagioni, variazioni importanti sulla dieta delle nostre bovine da latte, influenzando in particolar modo la parte grassa del formaggio, quella che si manifesta nell’aroma e nel sapore del Parmigiano Reggiano.

L’alimentazione delle bovine con i foraggi locali permette la trasmissione di fermenti lattici e di enzimi: i primi assicurano che nell’arco di 48 ore vengano annientati germi patogeni, mentre gli enzimi contribuiscono alla degradazione della caseina in peptidi e aminoacidi. Proprio questo processo enzimatico permette la lunga stagionatura del formaggio e apporta molteplici benefici, in quanto contribuisce all’integrazione di sostanze minerali e minimizza o annienta gli effetti dovuti alle intolleranze/allergie alimentari.

Allevamento delle bovine

In azienda vengono allevate circa 850 bovine da latte di diverse età, tutte di razza frisona, in strutture altamente qualificate per garantire il raggiungimento di un alto livello di benessere animale.

L’alimentazione delle nostre bovine rispetta pienamente il disciplinare del Consorzio di Tutela, che vieta l’utilizzo di alimenti insilati o fermentanti, proprio per non dover correggere il latte con additivi contro spore nocive che, inevitabilmente, si svilupperebbero.
La sostanza secca di cui si cibano i nostri animali è basata solo su cereali ed altre specie vegetali autorizzate dal Consorzio, essendo vietate anche le farine di carne e/o pesce.

Vendita Parmigiano Reggiano

Tutta la produzione di Parmigiano Reggiano viene commercializzata direttamente dalla nostra azienda, tramite vendita diretta.

I nostri clienti sono i consumatori finali, piccoli commercianti o grossisti, ristoratori ed estimatori del nostro prodotto, sia in Italia che all’estero. La clientela può acquistare il nostro Parmigiano Reggiano in loco, cogliendo l’occasione per visitare l’azienda, o tramite lo shop su questo stesso sito.

Lavorazione del Latte

Tutto il latte prodotto giornalmente dalle nostre bovine (circa 350 litri in mungitura) viene utilizzato crudo, senza essere sottoposto a trattamenti termici di alcun tipo e conservato fino alla cottura, ad una temperatura non inferiore a 18 °C.

Nel nostro magazzino la stagionatura del nostro formaggio dura per un tempo lunghissimo: allo scadere dell’anno di vita, ogni singola forma viene espertizzata, ovvero controllata da esperti del Consorzio di Tutela e classificata in base all’assenza o alla presenza di eventuali difetti al suo interno.

Il marchio a fuoco, che caratterizza a tutti gli effetti il formaggio Parmigiano Reggiano, viene apposto dal Consorzio solo sulle forme perfette o che, al limite, presentano solamente dei lievissimi difetti di fermentazione all’interno della grana del formaggio stesso.

Per scelta aziendale, la maggior parte della nostra produzione casearia viene portata a stagionature elevate, mai inferiori a 22-24 mesi.
Nel nostro negozio vendiamo giornalmente Parmigiano Reggiano da 30 mesi circa e addirittura oltre i 60 mesi di stagionatura.

Bibbiano la Culla è il marchio di cui si fregia la produzione di Parmigiano Reggiano di 6 caseifici, tra cui il nostro, siti nel comune di Bibbiano (RE).

Il giorno 30 Luglio 2008 il sindaco di Bibbiano, assieme a rappresentanti di altrettanti caseifici del luogo e a quelli di Federazione Coldiretti e C.N.A., ha inaugurato uno speciale consorzio di promozione e commercializzazione del famoso formaggio.
Lo scopo di questo gesto è nel testimoniare nuovamente l’inscindibile connessione tra prodotto e territorio, con la sua storia e la sua cultura popolare.

Ogni singola forma che noi produciamo è la summa di tradizione, agricoltura, storia (da Matilde di Canossa in poi) e autentica dedizione all’antico mestiere del casér, che contraddistingue la nostra terra.

Chi vorrà acquistare anche un solo singolo pezzo di Parmigiano Reggiano marchiato “La culla”, saprà che si appresta a condividere un migliaio di anni di esperienza di caseificazione e di qualità riconosciuta a tutti i livelli.

Bibbiano la Culla

World Cheese Awards 2018/2019

World Cheese Awards 2018/2019

2018/2019 November - GOLD 1° position in the world contest “WORLD CHEESE AWARDS”
Category Cheese over 24 months. Contest's edition in Bergen.

World Cheese Awards 2017/2018

World Cheese Awards 2017/2018

2017/2018 November - GOLD 1° position in the world contest “WORLD CHEESE AWARDS”
Category Cheese over 30 months. Contest's edition in London.

World Cheese Awards 2016/2017

World Cheese Awards 2016/2017

2016/2017 November - GOLD 1° position in the world contest “WORLD CHEESE AWARDS”
Category Cheese over 30 months. Contest's edition in San Sebastian.

World Cheese Awards 2015/2016

World Cheese Awards 2015/2016

2015 November - 3° position in the world contest “WORLD CHEESE AWARDS”
Category Cheese over 30 months.

Dal 1999 la nostra azienda è Fattoria Didattica accreditata alla Provincia di Reggio Emilia ed inserita nel competente circuito didattico.

Da allora abbiamo accolto nella nostra struttura migliaia di bambini delle scuole materne, primarie e secondarie, nonché degli istituti di istruzione superiore per progetti didattici mirati o per l’approfondimento di tematiche agricole ed alimentari.

I PERCORSI:

  • I campi dal buon sapore di formaggio
  • Approfondimento delle principali fasi che compongono il ciclo della produzione di Parmigiano Reggiano:
  • Prato polifita, medicai e produzione foraggi biologici
  • Allevamento bovine da latte
  • Latte, produzione e lavorazione
  • Formaggio: dal caseificio alla stagionatura.
  • Piccoli laboratori di caseificazione


Sapori di una volta
Esperienza con gli anziani delle case protette del circuito RE.TE. di Reggio Emilia (2008, 2010). Molti di loro sono stati ospitati nella nostra struttura, a turno, e hanno potuto ricordare i loro trascorsi, perlopiù legati alla terra, ricostruendo i loro percorsi di vita e portando alla luce antichi mestieri.

Teatro in Fattoria
Esperienza del 2007 realizzata in collaborazione con il “Teatro dell’Orsa” (RE), per una domenica mattina trascorsa all’aria aperta tra una storia e una merenda contadina.

Le vistie per Tutti:
Siamo assolutamente convinti che sia nostro preciso dovere continuare nell’opera di tramandare e far conoscere la storia, la vita, la passione che legano la nostra famiglia alla terra che lavoriamo: per questo ci impegniamo ad aprire l’azienda anche a turisti occasionali, famiglie, curiosi che hanno il desiderio di capire e conoscere tutto l’amore e la passione che si celano dietro ad una piccola scaglia di Parmigiano Reggiano.
Per info e prenotazioni (caldamente consigliate) è possibile utilizzate il modulo di contatto.